Ingredienti

  • 320 gr. riso carnaroli del Delta del Po IGP
  • 150 salamella
  • 50 gr. burro
  • 100 gr. Grana Padano grattugiato
  • 1⁄2 cipolla
  • 1 scalogno
  • 1 lt. brodo di carne
  • vino rosso secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione

Preparare un litro di brodo di carne e portarlo a bollore. 
Tritare finemente lo scalogno e in una padella farlo appassire con un filo d’olio extravergine di oliva, aggiungere la salamella sbriciolata e cuocere fino a farla rosolare.
 Tritare finemente la cipolla e in una casseruola farla appassire con un filo di olio extravergine di oliva, aggiungere il riso e tostarlo sfumandolo con mezzo bicchiere di vino rosso.
 Proseguire aggiungendo il brodo bollente a mestolini via via che si consuma.
 A metà della cottura versare nel riso la salamella rosolata e portare ad ultimazione.
 Mantecare con il burro e il grana padano grattugiato.
 Servire in un piatto ben caldo guarnendolo con una restrizione di vino rosso e un rametto di timo.

Abbinamento: Si consiglia un vino rosso di medio corpo, molto fresco, vivace e profumato. (Bonarda vivace, Gutturnio vivace, Lambrusco Maestri)