Durante l’autunno di frequente si ha voglia di cibi caldi in grado di creare la sensazione di una carezza. Crea un’insalata alternativa con verze e cavoli, tipici di questo periodo. Puoi scottare qualche foglia in acqua bollente, tagliare a fette sottili e condire con un filo d’olio extravergine, aceto e una spolverata di pepe. Puoi variare la ricetta aggiungendo cipolline, fagioli e ortaggi vari: se ami i sapori intensi aggiungi aceto balsamico di Modena e scaglie di grana. Dalle tradizioni nordiche è possibile imparare tanti piatti a base di patate, un contorno facile e gustoso. Per preparare un’insalata fantasia lessa le patate, poi aggiungi mezzo picchio d’aglio tritato, olio, aceto bianco e tanto prezzemolo, il buon umore è in tavola!