INGREDIENTI

250 gr pasta all’uovo

250 gr piselli

40 gr farina

4 dl panna fresca

2 cucchiai parmigiano

q.b. besciamella

q.b. sale

q.b. pepe

1) Tostate 40 g di farina 00 per 1-2 minuti in una casseruola senza aggiungere grassi. Versate 4 dl di panna fresca fresca tutta in volta, e cuocete per 7-8 minuti, mescolando con la frusta. Unite 1 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato, sale e pepe. Trasferite la crema di latte in una ciotola e fatela intiepidire.
2) Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela. Immergetevi 250 g di piselli freschi oppure surgelati e cuoceteli per 4-5 minuti. Sgocciolateli con un mestolo forato e metteteli in una ciotola con acqua e ghiaccio, in modo che rimangano ben verdi.
3) Scottate 250 g di tagliolini all’uovo freschi per 30 secondi nell’acqua in cui avete cotto i piselli. Scolateli, raffreddateli sotto acqua fredda corrente e lasciateli sgocciolare e conditeli con abbondante besciamella (clicca qui per la ricetta fai-da-te).
4) Foderate la placca con carta da forno, sistematevi i tagliolini formando 4 nidi, spolverizzateli con 1 cucchiaio di parmigiano reggiano e disponete al centro i piselli. Mettete i nidi ai piselli nel forno caldo a 200° C per 15 minuti.