INGREDIENTI

5 tuorlo

2 uova

100 gr zucchero

50 gr fecola di patate

50 gr farina di farro

50 gr burro

1 cucchiaino curcuma

350 millilitri panna per dolci

90 gr latte concentrato

30 gr miele

6 gr gelatina in fogli

1 vaniglia in stecca

PREPARAZIONE
1) Montate 2 uova e 5 tuorli in una ciotola con 100 g di zucchero per 15 minuti. Aggiungete lentamente 50 g di farina di farro integrale e 50 g di fecola di patate setacciate con 1 cucchiaino di curcuma, quindi unite 35 g di burro fuso tiepido (30-40° C) e mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo.
2) Dividete l’impasto in 2 parti, disponete ciascuna metà tra 2 fogli di carta da forno imburrati e stendeteli con un matterello allo spessore di 4 mm. Trasferite i 2 impasti su altrettante teglie e cuocete in forno statico a 175° C per 4 minuti circa.
3) Mettete a bagno 6 g di gelatina in fogli in una ciotola con acqua fredda, quindi strizzateli bene e fateli sciogliere in un pentolino, a fiamma bassissima, con 90 g di latte condensato.
4) Aggiungete 1 cucchiaio di miele (30 g circa) e lasciate intiepidire. Versate 350 ml di panna fredda di frigorifero in una ciotola, raschiate i semi di 1 baccello di vaniglia inciso nel senso della lunghezza e uniteli alla panna, quindi montatela ben densa e incorporatela al mix di latte condensato.
5) Trasferite la mousse al latte in una tasca da pasticceria con bocchetta grande liscia e lasciatela rassodare in frigorifero per 20 minuti. Nel frattempo tagliate le basi delle merendine in tanti quadrati di 6 cm di lato oppure in tanti dischetti da 6 cm di diametro (usate un tagliapasta in acciaio).
6) Distribuite metà della crema al latte su 1/3 dei dischi, sistematene sopra altrettanti e completate con la mousse e i dischi rimasti. Servite subito le vostre merendine Paradiso fatte in casa. Se vi piace, potete avvolgere ciascuna tortina con foglietti di carta trasparente per alimenti tipo carta fata: si mantengono in frigorifero fino a 5 giorni.
La ricetta delle merendine Paradiso creata dalla pasticcera Chiara Patracchini è liberamente ispirata alle celebre torta paradiso super soffice. Queste tortine monoporzione sono perfette da portare a scuola (ben confezionate, si mantengono per diversi giorni), ma anche da gustare a fine pranzo o durante le feste di compleanno.