INGREDIENTI

1 cucchiaio pasta di acciughe

4 cucchiai parmigiano

4 cucchiai olio di oliva extravergine

400 grammi cavolfiore cimette

320 grammi pasta di semola (di grano duro)

2 peperoncini

q.b. sale

2 spicchi aglio

1) Metti sul fuoco una pentola per scottare il cavolfiore, piena a metà di acqua calda e falla bollire, con il coperchio. Sala l’acqua e cuocici le cimette di cavolfiore pulite e lavate per 5-6 minuti.
2) Sbuccia l’aglio e rosolane uno spicchio con l’olio e i peperoncini; appena l’aglio ha preso colore, toglilo. Scola il cavolfiore con un mestolo forato e aggiungilo al soffritto, fallo dorare, poi uniscici la pasta d’acciughe, sciolta con poca acqua bollente.
3) Tieni sul fuoco, mescolando, fino a quando la pasta di acciughe sarà stata assorbita dalle cimette di cavolfiore.
4) Cuoci la pasta in acqua bollente salata, scolala al dente e uniscila al cavolfiore; aggiungi lo spicchio d’aglio rimasto, tritato fine, e fai insaporire a fiamma viva per un minuto. Togli dal fuoco, elimina i peperoncini e servi, con il parmigiano a parte.
Mezze penne al cavolfiore e acciuga
Il cavolfiore da sempre ha un gusto che si sposa perfettamente a quello deciso delle acciughe. Qui, vi proponiamo l’accoppiata vincente come condimento per un piatto di pasta, a cui il tocco finale viene dato dal piccante del peperoncino. Velocissimo da preparare, è ottimo per una cena last second con gli amici.